01 cagliari 02 torino 03 biella 04 roma
4 biellesi nel Risorgimento: i fratelli La Marmora alessandro_lamarmora_1 alberto_lamarmora_1 carlo_em_lamarmora_1 alfonso_lamarmora_1






Home > Biografie

English (United Kingdom)
la marmora famiglia
Rivista on-line

canale_youtube

Marianna Arborio di Gattinara Sartirana e Breme (1799-1870)
Dimensione font aumentare diminuire
Nel 1820 sposa Carlo Emanuele Ferrero della Marmora

Marianna nasce l’8 novembre 1799 da Filippo Arborio di Gattinara Sartirana Breme e Marianna d’Hallot des Hayes.

Nel 1820 sposa il marchese Carlo Emanuele Ferrero della Marmora cui darà otto figli: Celestino morto in fasce nel 1822, Vittorio (1828-1859), Guido (1830-1862), Emilia (1832-1874), Filippo (1834), Filippina (1837-1900), Albertina (1823-1890) e Tommaso (1826-1900) che sarà l’unico ad avere eredi. La marchesa Marianna si occupa della sorte del convento di San Sebastiano a Biella che, in seguito alla confisca dei beni ecclesiastici, era stato trasformato in magazzino e dormitorio per i soldati. Già vedova, interviene nel 1862 presso monsignor Losana perché nella basilica torni il Santissimo Sacramento e provvede di propria mano a stipendiare il sagrestano e a finanziare annualmente le spese della chiesa. Muore a Torino nel 1870 e viene sepolta nella cripta di San Sebastiano in Biella.



 

Questo sito utilizza Cookie per erogare i propri servizi. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo.

Per informazioni si prega di consultare la nostra COOKIE POLICY

 

Copyright © 2017 Generazioni e Luoghi - Archivi Alberti La Marmora. Tutti i diritti riservati.